Veneto. Dati sui veicoli coinvolti

Veneto. Dati sui veicoli coinvolti 1

Quanti sono gli automobilisti coinvolti dai blocchi Antismog in Veneto? Parecchi ad un primo sguardo.

Cominciamo a dire che non è immediato fare la stima perchè non tutti i comuni hanno emanato le ordinanze, e le ordinanze non colpiscono le stesse tipologie. Possiamo però avvicinarci abbastanza bene ad un dato realistico con un paio di ipotesi sui dati grezzi del parco circolante diviso per classi ambientali (classe Euro). In questo conteggio abbiamo analizzato le sole categorie di autovetture ed autocarri, ma va ricordato che le ordinanze colpiscono anche i motoveicoli a tre ruote, i trattori stradali, autocaravan ed altri veicoli.

Partiamo dalle cifre: al 31 Dicembre 2018 ci sono 3.149.335 autovetture e 337.166 autocarri in circolazione in Veneto, ma quelli interessati dai Blocchi sono i Benzina Euro 1 e 0, e i Diesel Euro 4 e precedenti. (Va ricordato che le limitazioni alle Euro 4 sono operative solo nei stati di allerta Arancio e Rosso per le auto, Rosso per autocarri).

Tab. 1: Veneto parco circolante Autovetture al 31/12/2018 interessato dai blocchi


BenzinaDieselTotale
Euro 014404222000166042
Euro 147676873256408
Euro 2
6405264052
Euro 3
223427223427
Euro 4
393784393784
Totale191718711995903713

(Rielaborazione Bloccoauto su dati ACI)

Tab. 2: Veneto parco circolante Autocarri al 31/12/2018 interessato dai blocchi


BenzinaDieselTotale
Euro 022793114233421
Euro 17291697617705
Euro 2
4565945659
Euro 3
6713067130
Euro 4
6723267232
Totale3008228139231147

(Rielaborazione Bloccoauto su dati ACI)

Precisiamo che fra i Benzina non sono conteggiati i Bi-fuel Benzina-Metano e Benzina-GPL (che peraltro usufruiscono della deroga durante i blocchi).

Cosa ci dicono questi dati? Che oltre 900.000 autovetture e 230.000 autocarri sono “potenzialmente” vittime dei divieti di circolazione in Veneto per 6 mesi all’anno da Ottobre a fine Marzo, il 32,55% del totale. Balza subito agli occhi, come la platea degli autocarri presa a se stante sia proporzionalmente molto più esposta a queste misure (il 68,56%) rispetto all’incidenza relativa del comparto autovetture (il 28,70%).

Tab. 3 Veneto. Parco Circolante autovetture + autocarri al 31.12.2018 e blocchi antismog



Numero
Veicoli
%
Parco Circolante libero dai blocchi 2351641 67,45
Parco Circolante Potenzialmente Bloccato 1134860
32,55
Parco Circolante Totale (Autovetture + Autocarri) 3486501
100

(Rielaborazione Bloccoauto su dati ACI)

Veneto. Dati sui veicoli coinvolti 2
Parco circolante Veneto autovetture e autocarri al 31.12.2018

Questa platea costituisce il complesso dei veicoli analizzati cui teoricamente si indirizzano in Veneto le ordinanze antismog. Non tutti i comuni del Veneto, però, hanno emanato una ordinanza antismog e non tutte le ordinanze hanno pari restrittività. Molti comuni medio piccoli che non hanno aderito all’Accordo di Bacino Padano (poiché non obbligati dalla normativa) hanno bloccato solo fino ai Diesel Euro 2, altri non hanno emanato alcuna ordinanza. Nel Veronese, per fare una considerazione, la popolazione dei comuni con una Ordinanza che rispetta lo schema dell’Accordo di bacino Padano (Circondario di Verona più Legnago) è pari grosso modo, al 55% della popolazione provinciale (quasi 500.000 su 922.000).

Inoltre sono esentati dai provvedimenti di cui parliamo tutti i mezzi della pubblica amministrazione, o che svolgono trasporto pubblico (secondo una logica, che francamente, fatichiamo a capire) nonché una moltitudine di deroghe che a volte dipendono dalla condizione del proprietario, altre del conducente, altre del mezzo, altre a percorsi o situazioni temporanee e particolari.

Non è quindi possibile fare una stima precisa dei veicoli realmente coinvolti, se non altro perchè il blocco emanato da un comune riguarda tutti i veicoli che lo attraversano (e quindi anche quelli il cui proprietario risiede in un altro che non blocca nessuno), e le deroghe cambiano da Comune a Comune riguardando a volte il conducente, altre il proprietario del mezzo (come ad esempio quella per l’età minima). Ad ogni modo, in base alle considerazioni sopra esposte, possiamo affermare con buona dose di certezza che di quei 1.134.860 veicoli potenzialmente bloccati in Veneto, ben oltre il 50% di questi subisce una limitazione effettiva alla circolazione per i provvedimenti Antismog.

Moreno Menini