Vai al contenuto

Sciopero Metano dal 4 al 6 Maggio

Confermato ieri lo sciopero indetto dai distributori di gas metano per i giorni 4, 5, 6 Maggio.

In una conferenza stampa i presidenti di Assogasmetano, Assopetroli-Assoenergia e Federmetano hanno confermato date , modalità, e motivazioni dello sciopero.

La distribuzione di metano, gassoso o liquefatto, sarà sospesa nelle giornate dello sciopero rispettando la fascia di garanzia giornaliera dalle ore 7 alle ore 9 del mattino.

La conferma dello sciopero in seguito al diniego da parte del Governo alle richieste dalle organizzazioni di categoria, in primis la riduzione dell’IVA dal 22% al 5% come il Governo ha già accordato al metano per uso civile, negandolo a quello per autotrazione. L’altra richiesta riguarda l’estensione del credito d’imposta per gli autotrasportatori anche al CNG.

Come ha sottolineato Davide Tabarelli, fondatore e presidente di NE Nomisma Energia, in conferenza stampa: “E’ dal luglio del 2021 che il governo va in aiuto dei consumatori di energia, ma gli unici rimasti fuori sono quelli del settore metano auto, circa un milione di automobilisti che hanno visto i prezzi alla pompa salire del 120%, contro il più 30% della benzina. L’IVA sul gas riscaldamento, lo stesso che va nelle macchine, è stata ridotta dal 22 al 5%, invece, quella sul gas per autotrazione è rimasta invariata al 22%. La riduzione delle tasse sulla benzina di 30 centesimi al litro ha aggravato la disparità a danno del metano auto. Il più che raddoppio dei prezzi alla pompa del gas auto ha originato un simile aumento delle entrate per lo Stato da IVA, da 200 a circa 400 milioni di € su base annuale. Si impone quanto meno una restituzione di una parte della tassazione attraverso una riduzione dell’IVA al 5% come accaduto per il gas riscaldamento per coerenza nelle politiche di tutela delle parti più colpite dalla crisi energetica”. (leggi l’intera la conferenza stampa dell’11 Aprile qui)

Insomma, di carne al fuoco per uno sciopero, ce n’è…

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*