Vai al contenuto

Presto già finita Rottamazione delle termiche

Dei 630 Milioni stanziati per la Rottamazione 2023, solo 150 milioni di Euro sono riservati alle auto termiche a basso inquinamento (emissioni di CO2 fra i 60 e 135 g/km), che sono il 95% degli acquisti.

Il fondo per le elettriche, e le Ibride Plug-in è stato invece rimpinguato con 180 e 223 milioni.

E’ logico attendersi quindi un veloce esaurimento della Rottamazione per le auto termiche, le auto di fascia di prezzo decisamente più bassa delle tre categorie menzionate.

La prenotazione è partita alle 10.00 di martedì 10 Gennaio, e questa sera sono già volatilizzati 34 milioni. Se il ritmo delle prenotazioni continuerà così (13/14 milioni al giorno) il fondo si esaurirà in una decina di giorni lavorativi.

In totale questi contributi di Rottamazione per le auto termiche soddisferanno 75000 domande in Italia, visto che l’importo è di 2000€

E’ da notare che in queste stesse tre giornate prenotazione, il fondo elettriche e quello delle Plug-in è calato di poco più di 1 milione per ciascuno nonostante per queste due categorie vengano finanziati sia l’acquisto con rottamazione che senza (e con importi superiori). Gli incentivi per le più costose elettriche e Plug-in, non si esauriranno insomma, nei prossimi 6 mesi

(vedi qui il nostro articolo su requisiti ed importi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*