Vai al contenuto

Ordinanza Verona, più divieti e meno deroghe

Firmata ieri sera 29 Settembre l’Ordinanza antismog di Verona, che si rifà allo schema imposto da Regione Veneto, ma , come vedremo, mettendoci del suo (in peggio).

  • Blocco delle auto e veicoli commerciali diesel fino alle Euro 4 (comprese) e benzina Euro 0-1 dal lunedì al venerdì, SEMPRE
  • Blocco anche delle diesel Euro 5 in caso di sforamenti (anche sabati e domeniche)
  • Deroghe a ultrasettantenni e redditi bassi SOLO IN ALLERTA VERDE.

Cosa è cambiato rispetto all’anno scorso?

L’Ordinanza ha eliminato la “sospensione” del blocco alle Euro 4 Diesel che era stato accordato durante lo “stato di emergenza”, che è decaduto. Quindi anche le auto immatricolate nel 2010 (e 2011 in qualche caso) dovranno restare in garage i giorni feriali dalle 8.30 alle 18.30. Durante gli sforamenti saranno colpite anche le auto diesel immatricolate fino al 2015. I furgoni Euro 5 sono bloccati al mattino dalle 8.30 alle 12.30 in caso di allerta rossa.

schema dei blocchi 2022- 2023 nel Comune di Verona

Clicca qui per vedere il comunicato stampa del Comune di Verona

In tutta la Regione inoltre, secondo costume italico dell’armiamoci e partite, vengono comunque derogati TUTTI I VEICOLI delle amministrazioni pubbliche compresi quelli della polizia locale che appiopperà le sanzioni ai cittadini.

Un passo ulteriore per cercare di imporre il razionamento della mobilità privata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*