Diesel e GPL Metano. Ora si può

Diesel e GPL Metano. Ora si può 1

Sono diversi anni, oramai, che l’installazione di impianti a Metano e GPL ha cominciato a farsi largo anche su veicoli a motore diesel. In origine riservata a camion e veicoli commerciali pesanti è oggi praticata anche sulle autovetture, solitamente su motori di medio-grande cilindrata.

La tecnologia dual fuel (GPL e diesel), e mixed fuel (Metano e diesel) permette l’iniezione di una miscela gasolio e metano o GPL in camera di combustione, diminuendo consumi ed emissioni inquinanti in percentuali variabili.

Nel passato inverno (2018/2019) le amministrazioni comunali del Veneto hanno preso posizioni diverse rispetto a questi impianti: a Verona e provincia sono stati Bloccati come tutti gli altri diesel, a Vicenza potevano circolare liberamente in città ma in pochissimi comuni della provincia, e uguale situazione a Padova. A Treviso e provincia erano soggetti ai Blocchi, mentre in tutti i comuni del Veneziano, compresa Mestre avevano la deroga per girare come per i classici bi-fuel benzina GPL/Metano, come per la città di Belluno.

Le prime ordinanze appena emanate per questo Inverno 2019/2020, da tutte le città capoluogo del Veneto contengono la deroga ai Blocchi per i “Veicoli dotati di impianti omologati, alimentati a gasolio – GPL o gasolio – gas metano”. vedremo nei prossimi giorni se anche i comuni della provincia seguiranno questa impostazione.

Una opportunità per tutti coloro che non vogliono cambiare la propria vettura a diesel per colpa dei Blocchi.

Moreno Menini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*